Certificazione Parità di Genere

Consulenza per la certificazione Uni PdR125

Parità di genere
Certificazione uni pdr 125.

La Gender Equality è uno dei 17 obiettivi per lo sviluppo sostenibile fissati dall’ONU e la missione 5 del PNRR per ridurre la disparità di genere.

Inoltre, con l’obbligo di rapporto biennale, diventa necessario per le aziende strutturare un sistema di gestione dell’inclusione per mostrare il proprio impegno e monitorare obiettivi di miglioramento.

Grazie alla certificazione Parità di Genere le aziende possono accedere a sgravi contributivi pari all’1%.

Contattaci

    Nome e Cognome*

    La tua email*

    Società*

    Il tuo numero di telefono

    Il tuo messaggio*

    Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali

    Cos'è la Certificazione Parità di Genere?

    Con la legge 162/2021 è stato introdotta la certificazione della parità di genere come strumento avente l’obiettivo di incentivare le aziende ad adottare politiche adeguate a ridurre il gap di genere.

    La UNI PdR 125 del 2022, introdotta dal PNRR, definisce i parametri minimi di riferimento per ottenere la certificazione della parità di genere.

    La Certificazione per la Parità di Genere è applicabile a qualsiasi tipo di Organizzazione, sia del settore privato, pubblico o senza scopo di lucro, indipendentemente dalle dimensioni e dalla natura dell’attività.

    Gender Equality, Certificazione parità di genere, UNI PdR125, certificazione Bologna, Modena, Ferrara, Emilia-Romagna

    Come ottenere la UNI PdR125

    Nella valutazione della certificazione bisogna prendere in considerazione sei aree, ognuna delle quali ha un peso specifico diverso:

    Aree di valutazionePercentuale
    Cultura e strategia15 %
    Governance15 %
    Processi HR10 %
    Opportunità di crescita e inclusione delle donne in azienda20 %
    Equità remunerativa per genere20 %
    Tutela della genitorialità e conciliazione vita-lavoro20 %

    Per ottenere la certificazione il punteggio complessivo non dovrà essere inferiore a 60.

    A questi indicatori, vengono attribuiti punteggi con valori calibrati ad aspetti quali dimensione e contesto aziendale. 

    Quali sono i vantaggi per le aziende?

    Sgravi fiscali

    Con il possesso della certificazione della parità di genere è riconosciuto, per il 2022, un esonero dal versamento dei contributi previdenziali a carico del datore di lavoro.

    Punteggio Premiale

    Nei bandi di gara, per la concessione di aiuti di stato e/o finanziamenti pubblici in genere, sarà tenuto conto dei criteri premiali a favore delle aziende in possesso della certificazione.

    Rafforzamento immagine aziendale interna

    Con il possesso della certificazione della parità di genere è riconosciuto, per il 2022, un esonero dal versamento dei contributi previdenziali a carico del datore di lavoro.

    Rafforzamento immagine aziendale esterna

    Guida il cambiamento!
    Valorizza il tuo brand e le tue risorse per essere leader di riferimento in un contesto economico e sociale in continua evoluzione.

    Richiedi una consulenza

      Nome e Cognome*

      La tua email*

      Società*

      Il tuo numero di telefono

      Il tuo messaggio*

      Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali