business continuity, continuità operativa, rischi azienda, consulenza azienda a Bologna, Modena, Ferrara, Emilia-Romagna, ISO 22301

I fatti più recenti ci hanno dimostrato quanto le aziende possano essere vulnerabili e impreparate ad un evento. Abbiamo visto settori industriali e servizi rallentare, se non addirittura bloccare le proprie attività. Oggi, è diventato necessario avere un buon Business Continuity Management per mantenere la continuità operativa sotto gli eventi più avversi.

Sottostimare o sottovalutare potenziali rischi, magari perché ritenuti estremamente improbabili, si è rivelato un errore da non dover commettere più.

Da leggere: Ristrutturazione aziendale post Covid-19

Cos’è la Business Continuity?

La Business Continuity è l’insieme delle procedure, dei processi e delle risorse aziendali in grado di garantire la continuità operativa in presenza di una situazione di emergenza o con livelli di produttività inferiori ma necessari a garantire la sopravvivenza dell’azienda.

Gli eventi degli ultimi anni hanno fatto della continuità operativa una strategia di business indispensabile per poter operare in un mondo sempre più instabile.

A cosa serve la business continuity?

Lo abbiamo visto, oggi l’azienda deve essere in grado di fronteggiare interruzioni causate da eventi interni o esterni (fornitori non affidabili, eventi di natura sanitaria ecc.).

Cosa può costituire una minaccia per la continuità del business aziendale?

  • Carenza materie prime
  • Conflitti
  • Stop and go nella catena della logistica e dei trasporti
  • Incidenti ai locali dell’azienda (es. incendi)
  • Emergenza sanitaria (pandemia)
  • Attacchi informatici
  • Interruzione della catena di fornitura

Un efficace Business Continuity Mangament System è in grado di prevenire l’interruzione della produzione e/o dell’erogazione del servizio, o comunque di minimizzarne i danni.

Perché è importante la continuità operativa?

Mantenere la continuità operativa sotto ogni condizione, o minimizzare l’impatto di potenziali incidenti, mantenere sicurezza e buon livello di gestione aziendale, garantisce all’azienda una maggiore fiducia e sicurezza agli occhi di dipendenti e stakeholder.

Business Continuity: la norma ISO 22301

Il Business Continuity Management System è un processo di miglioramento continuo. Si tratta di una metodologia certificabile costituita da un insieme di prassi volte al mantenimento della Continuità Operativa anche in condizioni avverse, minimizzando l’impatto di potenziali incidenti sull’azienda.

A stabilire i requisiti per un Sistema di Gestione per la Business Continuity (o Continuità operativa) è la norma ISO 22301, applicabile a tutte le aziende, piccole, medi e grandi, pubbliche o private.

Come finanziare consulenza e formazione per la Business Continuity

Cosa contiene un piano di Business Continuity?

Sulla base dell’organizzazione aziendale, del profilo di rischio, degli obiettivi e del contesto specifico in cui opera, vengono definiti i processi di business strategici per implementare un piano di continuità operativa.

Per garantire l’efficacia del Business Continuity Management System viene costituito un Comitato di gestione crisi, con diverse competenze e livelli di responsabilità in grado di gestire aspetti atti a garantire una continuità operativa.
La gestione del Business Continuity prevede un Business Impact Analysis, ovvero un’analisi dell’impatto di un potenziale evento critico sul business, e la predisposizione di un Business Continuity Plan.

Il Business Continuity Plan è un piano di continuità operativa in cui vengono indicati le azioni da intraprendere in caso di crisi, come tempi e modalità di intervento per il ripristino delle attività.

Infatti, per ogni potenziale rischio viene fatta un’analisi dell’impatto sul business attraverso il Business Impact Analysis.
Un buon piano di Business Continuity è stilato in base alle specifiche esigenze aziendali, in relazione a contesto e ai rischi a cui è esposta l’azienda. Tra cui:

  • Analisi scenari possibili
  • Valutazione di rischio su ciascun evento
  • Risk management
  • Analisi dell’impatto che influenza la continuità operativa (come risultato di danno e probabilità)

Come garantire la continuità operativa?

Abbiamo visto come in pochi mesi e giorni l’attività aziendale possa essere stravolta. Ancora una volta, ci ritroviamo a fare i conti con eventi che mettono in pericolo la crescita e la stabilità aziendale.

Per questo, Just Consulting, vuole accompagnare le aziende in un percorso che possa aiutarle a difendersi dai pericoli esterni o interni e garantirne una continuità operativa.

Contattaci per sapere se la Business Continuity può fare al caso tuo!

Verifica di poter finanziare il costo per la strutturazione della Business Continuity nella tua azienda.

    Nome e Cognome*

    La tua email*

    Oggetto*

    Il tuo numero di telefono

    Il tuo messaggio

    Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali

    Ricevi le ultime News!